Going back to work
Chi siamo

Chi siamo

Relazione e competenza unite contro lo stigma.

Le Associazioni e gli esperti coinvolti nel progetto

Il Progetto Going Back to Work: ripartire da sé coinvolge cinque differenti associazioni del Terzo Settore, qui riunite grazie a un bando della Sede Centrale LILT per accompagnare chi ha superato una malattia oncologica a ritrovare una migliore forma fisica e cognitiva sul luogo di lavoro e nella propria vita sociale.

Ognuna delle associazioni coinvolte ha dietro di sé una lunga esperienza e conoscenza, scientifica e relazionale, delle difficoltà fisiche e del disagio psichico che seguono la guarigione da una malattia oncologica. I cui strascichi, soprattutto nei primi tempi, si presentano in forma acuta e possono incidere, anche profondamente, sulla qualità di vita reale e percepita. Quest’ultima già aggravata da un contesto, quello lavorativo, in cui lo stigma è spesso presente e inficia la ripresa della propria vita.

Da anni la LILT, gli Onconauti e lo CSEN sono impegnati in progetti indirizzati ad agire su questi due piani: l’adozione di stili di vita volti a migliorare la condizione psico-fisica della persona e la dissoluzione dello stigma. D’altronde, un piano senza l’altro è ben poca cosa, occorre quindi l’azione su entrambi, veicolata da professionisti del settore sanitario qualificati.

Going Back to Work raggruppa attorno a sé gli operatori più esperti, per competenza tecnica e relazionale coi lungo-sopravviventi, per ognuna delle associazioni coinvolte, al fine di garantire il miglior supporto nel processo di riscoperta del proprio potenziale psico-fisico e ripresa del lavoro, quale luogo di condivisione e socialità.